Il vaso è mobile


vaso nizza

Le piazze servono, è nella storia e nei fatti.

Un grande evento richiede spazio, un concerto o un mercato vogliono spazio, superficie.

Le piazze richiedono decoro, forma e ombra, l’aggregazione richiede ombra, ma non sempre.

Allora l’albero va messo in vaso, reso mobile, spostabile e riposizionabile.

L’albero non caratterizza la piazza, non più, a seconda dell’occasione non lo trovereste.

L’albero non è più padrone di casa è ospite.

vaso barolo

Nelle foto due esempi, nel cassone metallico sono stati riposizionati gli alberi nella via principale, dove via Roma si allarga in una piccola piazza. Gli alberi erano piantati a terra ma sono stati tagliati quasi tre anni fa per fare spazio agli eventi del festival Collisioni. I giganteschi vasi di coccio sono a Nizza (F)  in place Gautier, fra il mercato di Cours Saleya e la Prefettura, ospita mercatini brocante e il surplus di Saleya.