Jalbog

germoglio

Just a little bit of green, Jalbog,  é nato per raccogliere emozioni verdi, nel tempo e parlandone in giro con le amiche ho capito che poteva “fare di più”.  Io, Cristina, ho una laurea in scienze agrarie è vero ,  vivo in campagna, ma il mio spirito è assolutamente urbano, infatti quello che più mi affascina del verde è il suo uso inconsueto, sperimentale e tecnico. Per le mille strade del web ho conosciuto Francesca, appassionata vera, inseparabile dall’orto Clemente e autenticamene pazza per il verde. Ci siamo scambiate opinioni, consigli e suggerimenti fino a capire che le nostre conversazioni erano la base per il nuovo Jalbog, così adesso in questa casa le padrone sono due.

 Il verde per me è vita oltre che una vera e propria filosofia di vita. Non riesco ad immaginare la mia infanzia senza i frutti colti dagli alberi, i pomeriggi passati a fare capriole e ad annusare l’erba. Ora vivo in città ed ho la fortuna di avere un giardino. E un orto: Clemente è il suo nome per via di tutto ciò che abbiamo sperato da subito di raccogliere. Siamo a novembre e stiamo ancora raccogliendo, mai nome fu così azzeccato. Il verde è una passione,  un amore travolgente verso la vita che sboccia in un piccolo fiore e matura in un frutto. Quest’avventura rappresenta una sfida in piacevole compagnia perché a parlare di verde sono capaci tutti, ma quando si riesce a portare la propria esperienza diretta che col tempo diventa competenza coniugata alle conoscenze tecniche dell’agronomo, non si può che risultare sul pezzo  di diritto. Spero di esserne all’altezza.

                        Francesca

 

Il progetto è  cercare il tocco verde tra il cemento, parlare delle sensazioni che stanno dietro al prendersi cura di una pianta o all’osservare un panorama.

Siamo anche su Instagram, per poter condividere tutto ancora più velocemente.

 

[Crediti | Immagini: Mumtazjilani]